Evasione e caporalato, indagato imprenditore.

L’operazione “Sardinia Job” sbarca anche a Campogalliano: si tratta di un’indagine di caporalato ed evasione fiscale. Le “Fiamme Gialle” di Pordenone hanno scoperto un giro d’illegalità in cui è coinvolta anche un’azienda locale. Contestati i reati di presunte false fatturazioni e manodopera illecita. Si tratta di un'indagine che ha passato al setaccio oltre mille posizioni lavorative irregolari, fatturazioni per operazioni inesistenti per 21 milioni di euro e 59 persone indagate: quattro per associazione a delinquere, 48 per reati tributari e sette per reati di riciclaggio, in relazione a distrazione di fondi per circa 700mila euro effettuate su conti correnti societari e operate tramite carte prepagate e vaglia postali. Un mese fa la posizione dell'azienda di Campogalliano, il cui legale rappresentante risulta indagato, è stata stralciata e rimane a suo carico un solo capo d'imputazione per fatture inesistenti. 

Ultima modifica Giovedì, 11 Gennaio 2018 06:18

Leave a comment

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non consentito.

I nostri sostenitori

3°C

Campogalliano

Showers

Humidity: 90%

Wind: 28.97 km/h

  • 22 Feb 2018 4°C 0°C
  • 23 Feb 2018 1°C 0°C